The Amazing Spider Man 2

spidey1

Sono aperti i casting per il secondo capitolo di The Amazing Spider Man, sempre girato da Marc Webb. Il cast già confermato: Emma Stone, Andrew Garfield, Shailene Woodley, Jamie Foxx. Le riprese inizieranno nel febbraio 2013.

electro

Fonti anonime  fanno sapere che parte di esse verranno fatte a Londra e che il nuovo nemico di Spider man sarà Electro. Staremo a vedere! Intanto speriamo in un miglioramento in questo secondo capitolo.

 

Annunci

Review: Amazing Spider Man (2012)

Inutile descivervi lo scenario, lo conoscono anche chi non ha mai seguito Spider Man. A mio avviso questo nuovo Amazing Spider Man ha uno stampo molto più adolescenziale delle versioni di Sam Raimi: è più vicino alla versione del fumetto Ultimate spider man. E purtroppo ritengo che non abbia molto stile.

Tutto sommato l’interpretazione di Peter Parker e Gwen Stacy non è male, ma lascia a desiderare ancor più quella degli zii di Peter; ritengo che la migliore interpretazione sia stata quella del dottor Connors e del padre di Gwen. Lasciando stare l’accozaglia delle versioni di Raimi, che crea delle lacune nella sceneggiatura, di questo nuovo Amazing Spider Man convince poco l’assenza di Mary Jane: senza voler sembrare un tradizionalista, ma almeno inserirne la figura in qualche scena.

La regia in fin dei conti è buona mentre il costume di spider man era discreto quanto la trasformazione di Lizard. Probabilmente se non avessero affrontato questo nuovo Amazing Spider Man senza aggiornare la lista dei suoi nemici, avrebbe deluso molte più persone.

La colonna sono obbietivamente è ottima, ma non adatta a spider man: faceva più pensare ad uno spin-off di Harry Potter.
Non disprezzo del tutto questo nuovo Spidey, ma durante la proiezione ho pensato più volte: “speriamo non facciano un sequel”.

voto: 7

Trailer Spy: The Amazing Spider-Man (2012)

Lunedì 6 Febbraio vi è stata una sorta di anteprima, più un assaggio, del nuovo film su Spider Man, diretto da Marc Webb e che ha come protagonista Andrew Garfield (che si dice terrorizzato di rappresentare un simbolo che tutti vorrebbero essere). Questa “anteprima” è avvenuta tra Roma, , Rio, Los Angeles, Tokyo, con l’uscita di un nuovo trailer anche in italiano.

Il regista sostiene che c’è ancora molto da raccontare su spider man […] Volevamo raccontare Peter Parker in modo piu’ realistico e naturale. Sul fatto che c’è ancora molto da raccontare su Spider man, nulla da togliere, potrebbe farsi anche un telefilm, ma che abbiano voluto raccontare la storia dello sfigato e arguto Peter Parker in modo più realistico e naturale, dissento in pieno: guardando il trailer la prima impressione che ho avuto è proprio il contrario di quello che sostiene il regista.

Nel trailer si avverte e si vede un modo di raccontare più hollywoodiano, forse naturale, ma non realistico. Trovo molto più realistico e naturale la vecchia saga diretta da Sam Raimi. Ma le mie sono solo impressioni da trailer, staremo a vedere il 4 Luglio.