Oscars 2013: Le nostre predizioni!

OSCARS-2013

Dopo l’annuncio delle nomination degli Screen Actors Guild e dei Golden Globes, che rappresentano le due più prestigiose premiazioni dopo gli Academy Awards e il loro famoso premio Oscar; è arrivato il momento per noi di prevedere quali saranno le nomination all’Oscar che verranno annunciate il 10 Gennaio 2013. Eccovi i nostri pronostici delle principali categorie:

Amour

MIGLIOR FILM
“Amour”
“Argo”
“Moonrise Kingdom”
“Les Miserables”
“Life of Pi”
“Lincoln”
“The Master”
“Silver Linings Playbook”
“Zero Dark Thirty”

argo_2332534b

MIGLIOR REGISTA
Ben Affleck – “Argo”
Kathryn Bigelow – “Zero Dark Thirty”
Michael Haneke – “Amour”
Tom Hooper – “Les Miserables”
Steven Spielberg – “Lincoln”

daniel_day_lewis_lincoln_president

MIGLIORE ATTORE
Daniel Day-Lewis – “Lincoln”
John Hawkes – “The Sessions”
Hugh Jackman – “Les Miserables”
Joaquin Phoenix – “The Master”
Bradley Cooper – “Silver Linings Playbook”

zero_dark_thirty_jessica_chastain_a_l

MIGLIOR ATTRICE
Jessica Chastain – “Zero Dark Thirty”
Marion Cotillard – “Rust & Bone”
Jennifer Lawrence – “Silver Linings Playbook”
Helen Mirren – “Hitchcock”
Naomi Watts – “The Impossible”

the-master-paul-thomas-anderson-philip-seymour-hoffman

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA
Robert DeNiro – “Silver Linings Playbook”
Philip Seymour Hoffman – “The Master”
Tommy Lee Jones – “Lincoln”
Christoph Waltz – “Django Unchained”
Alan Arkin – “Argo”

les-miserables-anne-hathaway-foto-dal-film-01

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA
Amy Adams – “The Master”
Sally Field – “Lincoln”
Anne Hathaway – “Les Miserables”
Nicole Kidman – “The Paperboy”
Helen Hunt – “The Sessions”

Credete che le nostre predizioni potrebbero diventare realtà? Non ci resta che aspettare meno di un mese, per scoprire quali saranno i “prescelti” che si contenderanno quest’anno l’ambita statuetta!

Annunci

The Amazing Spider Man 2

spidey1

Sono aperti i casting per il secondo capitolo di The Amazing Spider Man, sempre girato da Marc Webb. Il cast già confermato: Emma Stone, Andrew Garfield, Shailene Woodley, Jamie Foxx. Le riprese inizieranno nel febbraio 2013.

electro

Fonti anonime  fanno sapere che parte di esse verranno fatte a Londra e che il nuovo nemico di Spider man sarà Electro. Staremo a vedere! Intanto speriamo in un miglioramento in questo secondo capitolo.

 

News & Rumors: Moretti e il suo prossimo film

Ancora avvolto nel mistero riguardo la trama, il prossimo film di Moretti è in cantiere. Sono iniziati i casting che si stanno attualmente svolgendo in svariati licei romani: Moretti cerca la sua protagonista, una ragazza adolescente dai 14 ai 16 anni.

Cosa aspettarsi? Un ritorno alle origini in chiave moderna e attuale? La storia di un adolescente in crisi?  Tutto è ancora un segreto. Le riprese inizieranno la prossima estate.

News & Rumors: Code name: Geronimo, il film su Osama bin Laden

Nelle sale USA, il prossimo 4 novembre uscirà il film su Osama Bin Laden firmato John Stockwell: SEAL Team Six: The raid on Osama bin Laden, che in Italia prenderà il titolo di: Code name: Geronimo Il film non tratta della vita di Osama, ma dellavicenda della sua morte: è una ricostruzione dei due giorni di preparazione del raid e poi dell’assalto al suo rifugio. Niente effetti speciali, ma uno stampo documentaristico.

Il film in America già fa molto discutere, soprattutto nel clima delle elezioni gli avversari di Obama. Staremo a vedere se sarà una pellicola utile al mondo.

Venezia69

Al via, oggi, la 69esima mostra del cinema di Venezia. Madrina delle danze, Kasia Smutniak.

I film italiani in gara sono Bella Addormentata di Marco Bellocchio, con Toni Servillo e Isabelle Huppert;  E’ stato il figlio, di Daniele Ciprì, sempre con Toni Servillo; Un giorno speciale, di Francesca Comencini, con Filippo Scicchitano e Giulia Valentini. Pellicole che promettono bene.  Anche gli Stati Uniti promettono bene con il film di Terrence Malick che sicuramente ha creato più scalpore: To The Wonder.

I film di apertura e chiusura saranno: The Reclutant – fuori concorso- diretto dalla regista indiana Mira Nair; L’homme qui rit, di Jean-Piere Ameris.

Di seguito la lista completa dei film in concorso e non:

Apres Mai di Olivier Assayas

At any Price di Ramin Bahrani

Bella addormentata di Marco Bellocchio

La cinquieme saison di Peter Brosens e Jessica Woodworth

Lemale Et Ha’Chalal di Rama Burshtein

È stato il figlio di Daniele Ciprì

Un giorno speciale di Francesca Comencini

Passion di Brian De Palma

Superstar di Xavier Giannoli

Pieta di Kim Ki-Duk

Outrage Beyond di Takeshi Kitano

Spring Breakers di Harmony Korine

To the Wonder di Terrence Malick

Sinapupunan di Brillante Mendoza

Linhas de Wellington di Valeria Sarmiento

Paradies: Glaube di Ulrich Seidl

Izmena di Kirill Serebrennikov

Fuori concorso

L’homme qui rit di Jean-Pierre Ameris

Love Is All You Need di Susanne Bier

Cherchez Hortense di Pascal Bonitzer

Sur un fil… di Simon Brook

Enzo Avitabile Music Life di Jonathan Demme

Tai Chi 0 di Stephen Fung

Lullaby to my Father di Amos Gitai

Shokuzai di Kiyoshi Kurosawa

Bad 25 di Spike Lee

The Reluctant Fundamentalist di Mira Nair

Woody Allen sul suo nuovo set

Mr. Allen è già pronto per il suo prossimo film. Il set stavolta si trova a San Francisco -dove sperava di non trovare le temerature solari dalle quali è stato sorpreso-, e racconterà la vita dei divorziati.

Con un cast niente male -Cate Blanchett, Sally Hawkins, Alec Baldwin, Peter Sarsgaard, e  Bobby Cannavale e Max Casella- Allen ha espressamente vietato che gli attori rivelassero i loro personaggi. E ancora neanche Mr. Allen sa il titolo (esatto) da dare al film. Cosa aspettarsi? La solita storia d’amore con la variante del divorzio? Staremo a vedere.

Stop al Cinepanettone

Finalemente una presa di coscienza e la consapevolezza che del cinepanettone ormai non erano rimaste più neanche le briciole da anni. Così le cose cambiano: il classico cinepanettone tramonta ma con lui non muore il cinema dedicato alle feste invernali. Infatti per dicembre Neri Parenti annuncia l’uscita di Colpi di fulmine, per poi passare la palla a Luca & Paolo.

Arrivano i sequel di Avatar

Questo è quanto afferma James Cameron in una intervista: “Sono nel periodo Avatar. Farò Avatar 2, Avatar 3 e forse Avatar 4 e non ho intenzione di produrre altri film”. Infatti il primo dei nuovi lavori è atteso per il dicembre 2014. Intanto una delle protagoniste di Avatar, Sigourney Weaver, rivela che i due sequel saranno girati insieme. Quando lei finirà con gli impegni teatrali, sarà a completa disposizione di Avatar.

Nel frattempo James Cameron insieme al suo team scrive i sequel, sviluppa softwer per gli effetti speciali e completa le scenografie. Cosa aspettarsi da questi nuovi capitoli di Avatar, o meglio, da James Cameron? Quello che mi preoccupa di più è il fatto che il troppo concentrarsi sugli effetti speciali trascuri la sceneggiatura.