Nasceva oggi… Charlie Chaplin

Oggi è il compleanno di Charlie Chaplin, che avrebbe compiuto 123 anni. Cinefili o meno, sono quasi sicuro che tutti lo conoscono. Attore, regista e sceneggiatore di fama mondiale, fondamenta dell’industria hollywudiana dei primi del ‘900.

Lo si può ricordare per film come Tempi moderni o Il garnde dittatore, ma soprattutto per quel suo personaggio su cui basò gran parte delle sue storie, e che non stancò mai: Charlot, o Tramp in inglese.

Nasceva oggi… James Dean

Nasceva oggi a Marion, l’8 Febbraio del 1931, nello stato dell’Indiana, nella fattoria della sua famiglia. James Dean è oggi come lo era nel suo breve ma intenso periodo di attività a hollywood, un’icona intramontabile, così come una su tutte, Marilyn Monroe, quando l’attore scompare e resta solo quell’immagine, quel riflesso scintillante, di un simbolo.
È stato il primo attore ad aver ottenuto una nomination postuma al Premio Oscar, e gli fu conferito il Golden Globe per il miglior attore nel 1956.

James Dean portato via dal mondo da un incidente d’auto, nel Settembre del ’55, ha girato veramente pochi film, in quel breve periodo di assoluto successo dal 1951 alla sua morte. Anche se vanta alcune partecipazioni in cinque film non accreditate dalla piccolezza dei ruoli, i film simbolo di Dean sono tre, La valle dell’Eden (East of Eden) del 1954, Gioventù bruciata (Rebel Without a Cause) del 1955 ed Il gigante (Giant) sempre del 1955. Se quello di Gioventù Bruciata è diventato un personaggio simbolo del Cinema mondiale, è innegabile la bellezza de La valle dell’Eden dello straordinario regista Elia Kazan, sicuramente la migliore interpretazione di James Dean, sopra a quella di Il gigante.

Seguendo lo scopo di questa rubrica, e comunque dell’intero blog, cioè quello di consigliare titoli, anche se in questo caso il consiglio sarebbe quello di andare a vedere tutti e tre i film, e splendidi ruoli di James Dean, vi consiglio in primis Il gigante.

Diretto da George Stevens è l’ultima pellicola in cui compare Dean. Affresco storico-sociale, tanti gli elementi a lui legato: razzismo, matrimoni misti, bigottismo, conflitti tra generazioni, ossessioni psicoanalitiche. Un’accoppiata fantastica quella di Liz Taylor e Dean. Una saga familiare imperdibile, e per questo il nostro consiglio, come primo film da recuperare dalla minuscola, ma memorabile filmografia di James Dean.

Nasceva oggi… François Truffaut

Oggi, 6 Febbraio 2012, François Truffaut avrebbe compiuto 80 anni. Il motore di ricerca google lo ricorda con un’alternativa al proprio logo.

Truffat nasce a Parigi nel 1932. Considerato -ormai- icona del cinema francese, è stato un grande sceneggiatore ma anche regista, come in Effetto notte; produttore, scrittore e critico cinematografico: maggiore esponente della Nouvelle Vague. Il suo creare dal gusto raffinato ed elegante e, a volte, allo stesso tempo ironico, lo ha reso unico nel suo genere. La mia è solo una sintesi in cui è implicito il mio pensiero, ma se non avete mai visto un suo film, fatelo.