Review: Amazing Spider Man (2012)

Inutile descivervi lo scenario, lo conoscono anche chi non ha mai seguito Spider Man. A mio avviso questo nuovo Amazing Spider Man ha uno stampo molto più adolescenziale delle versioni di Sam Raimi: è più vicino alla versione del fumetto Ultimate spider man. E purtroppo ritengo che non abbia molto stile.

Tutto sommato l’interpretazione di Peter Parker e Gwen Stacy non è male, ma lascia a desiderare ancor più quella degli zii di Peter; ritengo che la migliore interpretazione sia stata quella del dottor Connors e del padre di Gwen. Lasciando stare l’accozaglia delle versioni di Raimi, che crea delle lacune nella sceneggiatura, di questo nuovo Amazing Spider Man convince poco l’assenza di Mary Jane: senza voler sembrare un tradizionalista, ma almeno inserirne la figura in qualche scena.

La regia in fin dei conti è buona mentre il costume di spider man era discreto quanto la trasformazione di Lizard. Probabilmente se non avessero affrontato questo nuovo Amazing Spider Man senza aggiornare la lista dei suoi nemici, avrebbe deluso molte più persone.

La colonna sono obbietivamente è ottima, ma non adatta a spider man: faceva più pensare ad uno spin-off di Harry Potter.
Non disprezzo del tutto questo nuovo Spidey, ma durante la proiezione ho pensato più volte: “speriamo non facciano un sequel”.

voto: 7

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...