Review: Cosmopolis (2012)

A mio riguardo Cosmopolis è stato troppo pubblicizzato come un film evento, con un trailer molto bello ma ingannevole, illudendo il pubblico come se fosse  un film d’azione ma dalla trama originale. Non è così. Il film non è del genere Azione ed è ben più originale.

Non ho letto il libro da cui è tratto, ma sembra che la trasposizione tutto sommato sia riuscita, o comunque l’aspetto concettualista della pellicola riesce a stare a galla, e che è la struttura del soggetto. Concetti che rispecchiano il presente quasi del tutto, il tutto visto dal punto di vista di un potente giovane uomo d’affare colonna dell’economia mondiale: il che fa parte dell’originalità del film ma anche del libro, e svela un aspetto che probabilmente molti di noi neanche immaginiamo.

A volte -purtroppo- sembra andare troppo lento, ma non annoia e comunque è una caratteristica del film stesso. Cronenberg c’è: ottimo lavoro di regia; si avverte l’affetto e l’impegno per il progetto. Ad ogni modo il buon lavoro di regia, ovviamente, lo si può notare anche dall’interpretazione degli attori: alcuni bravi, altri discreti. Poi c’è lui, il piccolo ‘assetato’ Robert Pattinson che, alla fine, ha passato il turno cavandosela discretamente con impegno.

voto: 8 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...